L’albero

Un racconto per bambini sulla morte e sulla vita

di e con Claudio Milani
con Elena Gaffuri
testo di Francesca Marchegiano
scenografie di Elisabetta Viganò, Armando Milani
musiche di Francesco Andreotti, Andrea Bernasconi
luci di Fulvio Melli
fotografie di Paolo Luppino

Con gli alberi…
e con tutte le altre cose che vivono,
bisognerebbe passare il più bel tempo possibile.

I giorni hanno l’alba e il tramonto. Le settimane vanno da lunedì a domenica. Gli anni passano seguendo il ritmo delle stagioni. Anche le vite finiscono. E anche le storie che si raccontano. In questa storia ci sono: un Re, una Principessa in età da marito e un Principe Nero. Ma soprattutto ci sono: un giovane servo che si chiama Carlo, il suo Albero Magico… e la Morte. In un arco temporale che dalla primavera arriva all’inverno, il servo Carlo, per dichiarare il suo amore alla Principessa, dovrà affrontare diverse avventure, fino alla più temibile: l’incontro con la Morte.

Lo spettacolo affronta il tema dell’inizio e la fine di ogni ciclo, vita, esperienza.
Il grande Albero, elemento maestoso e poetico al centro del palco, accompagnerà i bambini nella comprensione di questa delicata tematica, dimostrando, con l’alternarsi di eventi e stagioni, che il tempo passa e che la morte è il necessario preludio a una rinascita.

Il libro con la storia de “L’Albero” è acquistabile online su IBS.

Se sei un addetto ai lavori e desideri maggiori informazioni sulla disponibilità di questo spettacolo
contatta la responsabile organizzativa Simona Cattaneo

Start typing and press Enter to search